Category: CAD – Architettura

Software per la Progettazione Architettonica

AutoCAD Revit LT Suite 2015

Il software di progettazione BIM per l’architettura, oggi alla portata di tutti

 

  • Creare progetti di alta qualità in meno tempo
    Lavorare con un modello singolo e coordinato. In Autodesk Revit LT tutte le informazioni sul progetto sono contenute in un database coordinato, in grado di fornire istantaneamente la possibilità di generare abachi, tavole di disegno, viste 2D e viste 3D direttamente dal modello. Le revisioni sul progetto sono automaticamente estese a tutte le viste.Migliorare la qualità della documentazione.
  • Autodesk Revit LT gestisce automaticamente le modifiche interattive al progetto.
    Una modifica apportata in una vista è immediatamente replicata sull’intero progetto, aggiornando in tempo reale le tavole rappresentative, ed eliminando la percentuale di errore nelle modifiche sui disegni.
  • Migliorare la qualità della rappresentazione con componenti intelligenti
    Autodesk Revit LT utilizza le famiglie di oggetti per rappresentare le componenti costruttive come porte, finestre, muri ed altro. All’interno degli oggetti è possibile implementare parametri intelligenti in grado di restituire informazioni utili ai computi metrici e ai capitolati.
  • Visualizzare i progetti in maniera più intuitiva
    Lavorare in 3D all’interno dell’ambiente di progettazione di Autodesk Revit LT . Ad ogni stato del progetto, è possibile generare in maniera più semplice, viste ortografiche 3D da qualsiasi angolazione. Mediante lo strumento di “passeggiata 3D”, è possibile creare animazioni basate sul movimento della camera lungo un percorso, aiutando il progettista a visualizzare il modello virtualmente.
  • Creare rendering fotorealistici
    Creare rendering nel Cloud direttamente dall’interfaccia di Autodesk Revit LT con il servizio di Autodesk® 360 , disponibile sul portale Autodesk® Subscription. Questo servizio permette di realizzare rendering di qualità, senza occupare le risorse del proprio computer.
  • Connessione con il formato di Autodesk DWG
    Distribuire i disegni in formato DWG esportando le viste di progetto con Autodesk Revit LT ™. Il software supporta la gestione di layer, spessori e tipi di linea, retini e caratteri. In questo modo sarà possibile interagire con i propri collaboratori senza perdita di tempo e dati.

 

Revit LT Intro Video (2:21 min)
Differenze con Revit

“Autodesk, Revit LT ed Autodesk 360 sono marchi registrati di Autodesk, Inc. Il rivenditore autorizzato Autodesk che ha pubblicato questo materiale è un rivenditore autorizzato indipendente dei prodotti Autodesk. Tutti gli altri nomi di aziende e di prodotti sono marchi registrati o protetti da copyright appartenenti ai rispettivi proprietari.”

Building Design Suite 2015

Software di progettazione architettonica per CAD e BIM

Autodesk® Building Design Suite è un software per la progettazione architettonica che offre in un unico pacchetto strumenti BIM (Building Information Modeling) e CAD per aiutarti a svolgere attività di progettazione, visualizzazione, simulazione e costruzione più efficienti. È possibile realizzare visualizzazioni coinvolgenti, utilizzare strumenti di analisi e simulazione integrati, produrre elaborati progettuali di qualità superiore e avere maggiore controllo sui risultati finali.

Buiding Design Suite Premium 2015
  • Gestione di progetti architettonici attraverso modelli 3D
  • Visualizzazioni convincenti per comunicare più facilmente le idee progettuali
  • Grazie all’analisi integrata sarà possibile assumere decisioni di progettazione ed esecuzione in modo più consapevole

Disponibile in 3 versioni:

Standard Premium Ultimate
Comprende:

  • AutoCAD®
  • AutoCAD® Architecture
  • AutoCAD® MEP
  • AutoCAD® Structural Detailing
  • Autodesk® Showcase®
  • Autodesk® SketchBook® Designer
  • AutoCAD® Raster Design
  • Autodesk® ReCap
Comprende:

  • AutoCAD®
  • AutoCAD® Architecture
  • AutoCAD® MEP
  • AutoCAD® Structural Detailing
  • Autodesk® Showcase®
  • Autodesk® SketchBook® Designer
  • AutoCAD® Raster Design
  • Autodesk® ReCap
  • Autodesk® Revit®
  • Autodesk® 3ds Max® Design
  • Autodesk® Navisworks® Simulate
Comprende:

  • AutoCAD®
  • AutoCAD® Architecture
  • AutoCAD® MEP
  • AutoCAD® Structural Detailing
  • Autodesk® Showcase®
  • Autodesk® SketchBook® Designer
  • AutoCAD® Raster Design
  • Autodesk® ReCap
  • Autodesk® Revit®
  • Autodesk® 3ds Max® Design
  • Autodesk® Navisworks® Simulate
  • Autodesk® Inventor®
  • Autodesk® Robot® Structural Analysis Professional
  • Autodesk® Infraworks

Confronta le funzionalità fra le 3 versioni: link

Sostenibilità

Chi siamo
Dooit è una struttura che è completamente dedicata allo studio, progettazione, supporto e formazione di strumenti informatici per l’ufficio tecnico e la progettazione architettonica ed urbanistica.

Dooit svolge attività di ricerca nel campo del software in collaborazione con università e centri di ricerca.

Il progetto
Dooit ha avviato un progetto sulla sostenibilità con particolare riferimento all’architettura e all’urbanistica.

Il progetto intende chiarire e rendere condivisibile il concetto della progettazione sostenibile: di un modo cioè di intervenire sul territorio, sia in ambito urbanistico che edilizio, ragionato e consapevole, che ponga sempre l’attenzione sul fattore fondamentale, la conservazione delle risorse esauribili.

Un progetto sostenibile deve esserlo sia da un punto di vista ambientale, preservando il territorio e utilizzando le possibilità che le risorse rinnovabili offrono, sia da un punto di vista economico, favorendo lo sviluppo senza esaurire i beni materiali (fattore che genererebbe un progressivo aumento dei prezzi e, di conseguenza, renderebbe poco conveniente il programma stesso) e riducendo allo stesso tempo la spesa di costruzione (abbattendo, ad esempio, le spese di trasporto per l’uso di materiali non locali) e, soprattutto, di esercizio.

Dooit propone quindi un piano di lavoro condiviso con alcuni studi di progettazione, società di ingegneria e professionisti che intendano progettare con nuovi strumenti e nuovi processi.

Il progetto, per sua natura, invita alla collaborazione tra diverse realtà di professionisti in quanto la sostenibilità, per essere attuata nel modo corretto, abbisogna di ampie conoscenze: dalle tecniche costruttive ai principi della fisica tecnica, dalla scienza dei materiali ai fondamenti di economia, passando per la chimica, le scienze ambientali e sociali.

Questa interdisciplinarietà, caratteristica principale dello sviluppo sostenibile, richiede pertanto l’intervento conciliato di professionisti provenienti da “mondi” differenti, che possono trovare in questo progetto lo spazio adatto al dialogo e al confronto.

La necessità di creare un “gruppo” di lavoro attorno a questo tema deriva anche da un buco normativo presente: sino ad oggi la sostenibilità, dal punto di vista legislativo, è stata affrontata solo nell’ambito della riduzione delle emissioni di gas climalteranti, in ottemperanza agli obblighi sanciti dal protocollo di Kyoto e del contenimento dei consumi energetici, con l’incentivazione all’utilizzo di fonti di energia alternative-rinnovabili.

Manca pertanto una legiferazione chiara, che esponga gli obiettivi della sostenibilità, che a tutt’oggi sembra essere l’unica soluzione per lo sviluppo mondiale.

Il progetto che Dooit intende avviare, si pone anche l’obbiettivo di sensibilizzare le autorità territoriali ad intervenire per diffondere a livello regionale i concetti per uno sviluppo sostenibile.
Gli strumenti
Progettare in maniera sostenibile richiede strumenti innovatici in grado di monitorare ogni fase delle progettazione e di verificare la qualità del prodotto.

Abbiamo sviluppato una serie di tecnologie in grado di rispondere alle esigenze di progettazione assistita.

La consulenza
Il progetto prevede il supporto ai professionisti e alle imprese di un team di specialisti delle diverse discipline in grado di collaborare allo sviluppo di progetti, concorsi ed iniziative pubbliche e private.

Gli eventi
Sono previsti una serie di incontri conoscitivi e due convegni dedicati al tema della sostenibilità in architettura e urbanistica.

Sono momenti comuni nei quali si presentano progetti e ricerche, opportunità e occasioni di collaborazione.

Per partecipare
Il gruppo di lavoro è aperto a tutti coloro che vogliono sviluppare insieme a noi questo nuovo modo di pensare e progettare l’architettura e che vogliano trovarsi preparati ad affrontare un cambiamento che, risulta chiaro a tutti, si sta già compiendo.

Per aderire al progetto è sufficiente inviare un’e-mail a info@dooit.it.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux